Warren Buffett: il Secondo Uomo Più Ricco del Mondo

L’Oracolo di Omaha: Un Miliardario Partito da Zero


Warren Buffett, con le sue doti di abile investitore, nel 2017 è il secondo uomo più ricco del mondo, con un patrimonio che sfiora i 75 miliardi di dollari.

Warren Buffet

Sarà stata la determinazione, il talento, oppure la fortuna?

Sta di fatto che l’”Oracolo di Omaha”, come Buffett è stato soprannominato, è stato profeta di se stesso.

Quando nel lontano 1942, ha dichiarato “Diventerò milionario entro i miei 30 anni. In caso contrario mi butterò dall’edificio più alto di Omaha”, ci ha visto proprio giusto.

In caso contrario mi butterò dall’edificio più alto di Omaha”.

E da quell’edificio, evidentemente, non si è buttato…

Nel 1954, Buffett accetta un offerta di lavoro da parte di Graham, guadagnando 12mila dollari all’anno, ma non si accontenta….

Chi si ferma è perduto!

Appena due anni dopo, fa una scelta importante: si mette in proprio  investendo nella Buffett Partnership Ltd: è l’inizio della sua ascesa.

Nel 1962, Buffett è ufficialmente un milionario…l’oracolo si è avverato!

Può Un Libro Cambiarti la Vita?

Può un libro cambiarti la vita?

Dipende…The Intelligent Investor” di Graham sicuramente sì, dato che Warren Buffett lo ha definito “il miglior investimento della sua vita”, e non a torto, dal momento che stiamo parlando del secondo uomo più ricco del mondo, dopo Bill Gates. 

Del resto, le premesse c’erano tutte, se pensiamo che a solo 11 anni acquista le prime azioni di Cities Service.

All’età di 17 anni,  invece, il giovane Warren riesce a vendere la sua prima attività, guadagnando la bellezza di 1200 dollari, dalla vendita di tre biliardini, che aveva acquistato e posizionato in tre diversi negozi.

Come si dice…il buongiorno si vede dal mattino…

Warren Buffett: il Grande Salto

Ma c’è qualcosa che accomuna tutti i grandi uomini, è il non sentirsi mai arrivati, è l’essere disposti ad accettare sempre nuove sfide…

Evidentemente, a Warren Buffett i sei zeri cominciano a stare un po’ stretti e, corre l’anno 1988, quando decide di fare il grande salto: acquista il 7% della The Coca Cola Company e, aiutato dal suo vice Charlie Munger, diventa miliardario!

Da questo momento in avanti la sua ricchezza cresce sempre di più, nonostante le difficoltà e gli incidenti di percorso.

Tra i segreti del suo successo c’è la capacità di non farsi prendere dal panico, di non farsi travolgere dagli eventi…

Questo suo sangue freddo viene fuori durante la crisi dei mutui subprime, quando decide di affrontare la situazione di petto e di investire su un grande numero di società in difficoltà.

Warren Buffett: la Sua Massima sugli Investimenti

Cosa risponde a coloro che mostrano qualche riserva su questo suo modo di agire all’apparenza poco oculato?

Con una dichiarazione che ha fatto la storia ed è entrata nel novero delle massime celebri : “Per avere successo in borsa è importante avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura”.

E questo è solo uno dei suoi “aforismi” sul mondo della finanza…

Non per nulla, è considerato un grandissimo investitore, capace di fare una fortuna enorme con operazioni mirate e oculate.

Viene definito l’“Oracolo di Ohama”, perché le sue parole sono preziose per quanto riguarda affari e investimenti.

Warren Buffett: Un Ricco Partito da Zero

Ecco che questo imprenditore ambizioso, ma allo stesso tempo molto semplice, questo guru della finanza, che si fa fotografare mentre mangia un gelato o mentre suona l’ukulele, che ha avuto la costanza di continuare a vivere nella stessa casa nella periferia di Omaha da quasi 60 anni, dicendo semplicemente “La mia macchina automaticamente torna qui. Se tentassi di portarla da qualsiasi altra parte, non ci andrebbe”, ecco che questo investitore “analogico” che non va tanto d’accordo con cellulari e pc, ma preferisce giocare a football o a bridge, è la testimonianza vivente di  come si possa diventare ricchi partendo da zero…non  è una bella favola ma una bella realtà: non sempre i pirati e gli squali hanno la meglio negli affari e nella vita!