Banca Tradizionale o Banca Online: Quale Scegliere?

Banca Online: Pro e Contro


Meglio una Banca Tradizionale o una Banca Online? Quale scegliere?

Purtroppo, non esiste una risposta standard, ma seguimi fino in fondo e ti svelerò un piccolo trucco, che ti semplificherà la vita…

Banca Tradizionale o banca online

Il boom di Internet e la sua diffusione capillare hanno portato molti cambiamenti a livello generale.

E così, accanto alle banche tradizionali, hanno cominciato a spuntare come funghi le “banche online”.

Si tratta di veri e propri istituti di credito, senza sportelli, ma a portata di mouse, che grazie ai bassi costi e alla semplicità di utilizzo hanno preso sempre più piede.

Del resto, è più che comprensibile…

Vuoi mettere la comodità di operare ovunque ti trovi, con un tablet o uno smarthphone, senza fare code,  senza perdere tempo e risparmiando decine o centinaia di euro?

Home Banking: Quali Operazioni Puoi Fare a Distanza?

Per operare sul tuo conto, le banche online ti forniscono il servizio di Home banking.

È un servizio, che ti consente di operare in autonomia, sempre incluso nel pacchetto, per le banche online.

L’accesso all’Home banking, può essere richiesto anche ad una banca tradizionale, ma non sempre è completamente gratuito.

Con l’Home Banking, puoi effettuare, senza uscire di casa, tutte quelle operazioni che una volta era possibile effettuare solo allo sportello.

Il vantaggio, oltre a quello di evitare la fila, è dato dalle commissioni ridotte, o addirittura, assenti.

Quali sono le operazioni che è possibile effettuare a distanza?

Esistono due tipologie di operazioni: informative e dispositive. 

Sono gratuite quasi tutte le operazioni informative, mentre sono, solitamente, a pagamento le operazioni dispositive.

Le condizioni variano da banca a banca, così come i servizi messi a disposizione.

Generalmente, è possibile effettuare le seguenti operazioni:

  • verifica del saldo
  • verifica dei movimenti
  • verifica del deposito titoli
  • disposizione di bonifici
  • pagamento delle tasse
  • pagamento delle bollette
  • pagamento delle spese condominiali
  • ricarica del cellulare
  • ricarica di carte prepagate
  • acquisto e vendita di titoli
  • acquisto e vendita di fondi di investimento
  • ecc, ecc…

Banca Tradizionale Vs Banca Online: Pro e Contro Conti Correnti

Quali sono i pro e i contro di aprire un conto in una banca on-line?

Tra i pro possiamo annoverare i costi e i tassi di interesse.

Sicuramente, le banche on-line dispongono di strutture più leggere, con costi di gestione altamente inferiori a quelli delle banche tradizionali e, pertanto, al confronto, risultano decisamente più vantaggiose.

Molte banche on-line, infatti, prevedono conti correnti gratuiti, solo per il primo anno, altre, anche per gli anni successivi.

Altre ancora, prevedono un costo mensile, che può essere annullato completamente, accreditando lo stipendio, utilizzando le carte di debito o credito, o investendo in alcuni prodotti.

Inoltre, i costi per l’esecuzione di bonifici sono molto contenuti, o addirittura nulli.

Un altro vantaggio delle banche online sono le promozioni “porta un amico”, con cui si può ricevere dei bonus, che permettono di ridurre ulteriormente i costi.

Tra i pro, di altra natura, non posso fare a meno di menzionare, la semplicità di utilizzo e il risparmio di tempo.

Le banche online hanno investito molto sullo sviluppo delle piattaforme, per renderle veloci e di facile utilizzo, anche per chi non è così ferrato in materia.

Passati in rassegna i pro, vediamo quali sono i contro…

La maggior parte delle persone preferisce avere una persona con cui parlare, piuttosto che doversi rivolgere ad un numero verde, a cui risponde sempre un operatore diverso e penso che questo sia in assoluto la nota negativa delle banche on-line.

Un altro aspetto negativo riguarda l’impossibilità di contrattare costi e condizioni, che rispondono spesso a degli standard predefiniti, anche se di per sé molto più convenienti delle banche tradizionali.

Banca Tradizionale Vs Banca Online: Qual è Più Solida?

Se hai già letto il mio articolo, in cui ti ho spiegato che, dopo l’approvazione del bail-in, i tuoi soldi sono al sicuro se una banca è adeguatamente patrimonializzata, ti starai chiedendo quale è più sicura.

Purtroppo, non esiste una risposta standard, ma come promesso, sto per svelarti un piccolo trucco, che ti aiuterà a capire, ancor prima di verificare gli indici…

Forse, ti sembrerà contro-intuitivo, ma ti posso assicurare che, molte banche online sono più solide di quelle tradizionali.

Ti stai chiedendo il motivo?

Il trucco, per intuire, ancor prima di verificare gli indici di solidità, se una banca è solida è quello di analizzare il “core business”.

Mi spiego meglio…

Innanzitutto, devi sapere che il rischio maggiore è dato  dalla quantità di crediti inesigibili, ovvero quei crediti elargiti con una certa leggerezza, che non hanno possibilità di essere recuperati.

Il “core business” delle banche online è quasi sempre legato agli investimenti, di conseguenza, il rischio di clienti insolventi è decisamente inferiore.

Questo, non significa che puoi scegliere con leggerezza, ma ti fa capire perché, una banca che dal tuo punto di vista potrebbe sembrare meno patrimonializzata, in realtà, è molto più solida dei grandi colossi. 

Banca Tradizionale o Banca Online? La Mia Opinione?

Dal mio punto di vista, non esiste una banca migliore di un’altra in senso assoluto.

Purtroppo, non ci sono regole standard per scegliere la banca con cui operare, dipende da quali sono le tue necessità.

Chiarito questo concetto, sono dell’idea che le banche non sono tutte uguali.

Banca online

E, non ti nascondo, che la mia preferenza, quando si tratta di investimenti, va sicuramente alle banche online.

Diverso è il discorso, quando parliamo di credito.

Vuoi sapere perché per gli investimenti preferisco le banche online?

Dai, un’occhiata qui.

Mentre, se vuoi capire perché per chiedere un mutuo o un finanziamento è meglio una banca tradizionale, leggi questo mio articolo!

Se l’hai trovato utile, ti chiedo di condividerlo 🙂